Idoneità alla professione

La prima Accademia in Italia che ti rende idoneo alla professione di Operatore Olistico del Benessere e Tecniche di Massaggio, iscrivendoti al Registro Ufficiale Nazionale.

Che cos’è la certificazione

La certificazione delle professionalità attesta che una determinata persona, valutata da una terza parte indipendente, secondo regole prestabilite, possiede i requisiti necessari a operare con competenza e professionalità in un determinato settore di attività. L’Istituto dei Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale certifica il percorso e rilascia il Certificato delle Competenze stabilito dal Decreto Legislativo 13/2013.

 

Scarica il .pdf
Decreto Legislativo n. 13/2013

Perchè certificarsi

La realizzazione del mercato unico europeo ha consentito, oltre alla libera circolazione di beni materiali, servizi e risorse finanziarie, anche la libera circolazione delle risorse umane. Questo ha fatto emergere allo stesso tempo la necessità di una garanzia preventiva da offrire ai clienti e comunque a tutti gli “stakeholders” (cioè alle “parti interessate”). Nel caso delle risorse umane si è reso necessario tutelare i clienti, e conseguentemente i professionisti preparati, dall’assalto di “improvvisatori” sedicenti professionisti. Si rende perciò necessario offrire al mercato un indice della professionalità degli operatori dei vari settori, al fine di renderne oggettivamente verificabili le competenze.

Ente certificatore

La FAC, Federazione delle Associazioni per la Certificazione, è l’ente che sin dal 1997 rilascia certificazioni ai professionisti, secondo quanto prescritto dalla norma ISO/IEC 17024 “Requisiti generali per gli Organismi che operano nella certificazione del personale”.
Dal 2007 la FAC è anche un organismo accreditato da ACCREDIA (PRS n. 071C)
La FAC è sicuramente uno degli organismi più qualificati del settore, essendosi specializzata unicamente nel rilascio delle certificazioni ai professionisti. Successivamente al superamento della prova finale d’esame, l’Ente Certificatore garantirà l’inserimento del proprio nominativo nel Registro Ufficiale Nazionale dei professionisti di riferimento.

Chi rilascia la certificazione

Un Organismo di terza parte per essere identificato come tale deve operare in accordo con regole riconosciute e condivise, nel caso specifico il riferimento è la norma europea ISO/IEC 17024 “Criteri generali per gli organismi di certificazione del personale”.
A differenza dell’autocertificazione e qualificazione, diventa, per il cliente, la miglior garanzia dell’effettiva competenza vantata dal professionista e, per la persona certificata, la strada maestra per porsi sul mercato con l’indiscutibile riconoscimento delle proprie capacità.

Image module